liberatv
Pane e Vino
01.10.20 - 13:510
Aggiornamento : 03.10.20 - 15:53

La "Rassegna gastronomica" dell'Atenaeo del Vino, al ristorante o a casa vostra

Ecco i tre piatti proposti dal locale di Mendrisio, disponibili anche a domicilio. Intanto inizia la prevendita dei panettoni di Carlo Cracco

MENDRISIO – Con l’autunno tornano le tradizionali rassegne gastronomiche. Oggi, giovedì 1° ottobre, inizia quella del Mendrisiotto e Basso Ceresio, che proseguirà fino alla fine del mese.

Tra i ristoranti che partecipano c’è anche l’Atenaeo del Vino di Mendrisio e il patron, Mirko Rainer, lancia una novità. A causa della crisi sanitaria legata al Covid, che prosegue seppure con numeri molto contenuti e sotto il livello di guardia, molti ticinesi sono ancora prudenti quando si tratta di uscire a cena. Quindi? Quindi i tre piatti che l’Atenaeo propone per la Rassegna si possono consumare tranquillamente anche a casa propria.

La formula prevede due varianti: il take away, con ritiro delle pietanze al ristorante, o la consegna a domicilio tramite taxi.

I piatti, garantisce Rainer, sono cucinati sempre a regola d’arte e cotti all’ultimo momento, all’orario stabilito per il ritiro. Le prenotazioni vanno effettutate entro le 17.00 del giorno in cui si desidera il servizio a domicilio telefonando allo 091.6300636, o chiamando direttamente il patron.

Per chi invece sceglie di mangiare al ristorante, i piatti della Rassegna vengono serviti a pranzo e a cena dal lunedì al venerdì.

 

E veniamo ai piatti proposti dall’Atenaeo del Vino… Il principale c è lo Chateaubriand di manzo da mezzo chilo cotto sulla brace nel Green Egg e servito con sauce béarnaise. In alternativa c’è il cartoccio di “carta fata” con branzino selvatico, code di gamberi, patate, pomodorini e verdure. Per gli amanti della selvaggina ci sono infine i bocconcini di cerbiatto di caccia cotti e serviti in salsa di Merlot riserva ticinese al ginepro di montagna con purea di patate.

Nel frattempo, alla luce del grande successo riscosso lo scorso anno, all’Atenaeo del Vino è aperta la prevendita dei panettoni milanesi di Carlo Cracco, prenotabili da subito e in numero limitato, visto che si tratta di prodotti artigianali. I dolci natalizi, da un chilo, sono serviti in un’elegante scatola di latta.

TOP NEWS Pane e Vino
News e approfondimenti Ticino
© 2020 , All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile