liberatv
Federali 2023
19.11.23 - 18:240
Aggiornamento: 19:15

Regazzi agli Stati, Fonio al Nazionale. La gioia di Fiorenzo Dadò: "Risultato incredibile. Resto presidente"

Il presidente cantonale de Il Centro: "Sapevamo che era come scalare l'Everest. Devo dire grazie alla montagna, mi ha insegnato a non mollare mai". VIDEO

LUGANO – Il presidente cantonale de Il Centro Fiorenzo Dadò sorride e ne ha ben donde. Fabio Regazzi si è piazzato secondo nel ballottaggio agli Stati, dietro solo a Marco Chiesa. Il seggio guadagnato da Regazzi permette a Giorgio Fonio di sedersi al Consiglio Nazionale. Una vittoria su tutta la linea per il Centro. 

"Sapevamo - ha detto Dadò a Liberatv - che era come scalare l'Everest. Devo dire la verità: il risultato di oggi è straordinario. Ringrazio i ticinesi e le ticinesi per la fiducia. Io devo ringraziare la montagna che mi ha insegnato a non mollare mai. La squadra è stata formidabile e ha sempre creduto nel portare a casa questa vittoria".

"Tante persone mi hanno detto di mettermi in lista, ma io ho sempre pensato che il presidente di un partito deve pensare a fare vincere il partito. Era il momento di Regazzi per gli Stati e Fonio al Nazionale. Ho percepito grande entusiasmo attorno al partito. La sera di Pregassona è stato un momento di festa che non si vedeva da anni. Obiettivi? Per me una vittoria è il punto di partenza, mai di arrivo".

E sul futuro: "Vedremo. C’è tantissimo lavoro da fare. Ci vuole coraggio e volontà di non voler mai mollare. Non è in discussione la mia presidenza. Resto e resterò dove sono”.

Potrebbe interessarti anche
Tags
nazionale
fiorenzo dadò
devo
fiorenzo
dadò
risultato
resto
regazzi
presidente
stati
TOP NEWS Federali 2023
News e approfondimenti Ticino
© 2024 , All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile