liberatv
TIPRESS
Cantonali 2023
03.04.23 - 16:210

Cantonali 2023, il punto di metà pomeriggio: in calo Lega e PS. Il Centro verso due seggi in più

L’aggiornamento delle 16:00 con 74 Comuni scrutinati su 106. Il Centro unico partito storico con il segno '+'

BELLINZONA – Si avviano verso la conclusione i lavori di spoglio delle schede elettorali per il Gran Consiglio. Poco dopo le 16:00 sono stati scrutinati 74 Comuni su 106. All’appello ne mancano quindi 32, tra cui tutti i grandi centri che potrebbero spostare gli equilibrio.

Ma le tendenze emerse nel corso della giornata elettorale sono abbastanza nitide e indicative. Il PLR continua a rimanere il partito più votato con il 23,66% (seppure in flessione del 1.67% rispetto al 2019). Guadagna consensi, e seggi, il Centro, unico partito storico a essere “in positivo”, con il 19,16% (+1,53% rispetto a quattro anni fa).

In attesa di conoscere l’esito nei centri storici, la Lega (15,54%) prosegue nella sua discesa con una perdita del 4,33%. Ne beneficia l’UDC con il 10,51%, che al momento ha raccolto il 3,92% di voti in più. In calo anche il fronte rossoverde. PS, GISO e FA hanno registrato finora il 12,18% (-2,35%).

Conferme per Avanti (3,49%) ed HelvEthica (2,26%). Stando ai dati attuali, rimarrebbero esclusi dal parlamento Dignità ai pensionati e Montagna Viva.

Potrebbe interessarti anche
Tags
ps
centro
calo
lega
seggi
partito
partito storico
centro unico
unico partito storico
centro unico partito
ULTIME NOTIZIE Archivio
News e approfondimenti Ticino
© 2024 , All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile