liberatv
Cronaca
06.06.23 - 12:080

Swissminiatur, dopo la grandine torna a splendere il sole

A una settimana grandinata che ha colpito Melide, il parco sta tornando verso la normalità, garantendo la regolare apertura giornaliera. Grazie all’impegno dei collaboratori e dei volontari, la “piccola Svizzera” sta ritrovando la sua magia

MELIDE - È passata una sola settimana dalla maxi grandinata che ha distrutto la Swissminiatur, ma il team del famoso parco di miniature all’aperto è forte, e con tenacia e positività sta lavorando giorno dopo giorno per ripristinare quanto prima il regolare funzionamento. Unendo le forze fin da subito, in una prima fase è stata effettuata una pulizia rapida ma profonda del parco rimuovendo tutto il fogliame trasportato dal vento e i detriti dei modellini danneggiati; in questo modo, già da venerdì scorso la Swissminiatur ha riacquisito buona parte del suo tradizionale splendore.

Nella seconda fase la priorità è la riparazione della linea elettrica, che permette il movimento dei modelli dei mezzi di trasporto. Al momento sono già normalmente in funzione battelli, funivie, teleferiche, autostrade e 10 dei 18 treni, ma Swissminiatur prevede di riattivare tutti i 3.560 metri di linea ferroviaria entro la fine di questa settimana, al più tardi inizio della prossima. Contemporaneamente, parte del team sta già lavorando alla riparazione dei danni minori riportati al 60% dei modellini, una procedura che durerà tutta l’estate.

In seguito all'accaduto il parco ha ricevuto grande sostegno da parte del territorio, delle istituzioni, delle aziende partner ma anche dagli affezionati visitatori, che si sono offerti di prestare il proprio contributo per garantire il ritorno alla normalità in tempi quanto più rapidi possibile. Infatti, nella giornata di mercoledì, la squadra esterna delle carceri di Lugano, alcuni studenti della CSIA e qualche volontario, aiuteranno la Swissminiatur a riposizionare 6.000 fiori,  anch’essi danneggiati dalla grandine.

Inizierà invece a settembre la terza e ultima fase di lavoro, dove verranno sistemati i modelli maggiormente danneggiati, ma si tratta però di una minima parte, il 10%.

Durante tutte le fasi di restauro il parco resterà aperto al pubblico, sarà quindi visitabile tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 18.00 (ultimo ingresso alle ore 17.30). Swissminiatur invita tutti a venire a visitare il parco, non più solo per ammirare le miniature in scala 1:25, ma anche per vedere l’impegno dei suoi collaboratori nel ridare magia alla piccola Svizzera.

Potrebbe interessarti anche
Tags
parco
melide
grandine
swissminiatur
settimana
magia
impegno
collaboratori
normalità
svizzera
TOP News
News e approfondimenti Ticino
© 2024 , All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile