liberatv
TIPRESS
Cronaca
03.01.22 - 16:270

Pestaggio di Locarno, due giovani restano in carcere. Ma negano di aver tirato calci alla testa del 18enne

Lo ha ordinato il giudice dei provvedimenti coercitivi stabilendo un periodo di trenta giorni di reclusione

LOCARNO – L'arresto di due giovani, entrambi maggiorenni, è stato confermato in relazione al pestaggio avvenuto lo scorso dicembre in Piazza Castello a Locarno (vedi articoli suggeriti). Lo ha ordinato – riporta LaRegione – il giudice dei provvedimenti coercitivi stabilendo un periodo di 30 giorni di reclusione.

Durante questo periodo, l'inchiesta proseguirà sotto la direzione della pp Valentina Tuoni. Dietro le sbarre da inizio dicembre, i due giovani negano di aver sfoderato calci in testa al 18enne aggredito.

Resta connesso con Liberatv.ch: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
Potrebbe interessarti anche
Tags
TOP News
News e approfondimenti Ticino
© 2024 , All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile