liberatv
Cronaca
09.09.21 - 17:140
Aggiornamento : 11.09.21 - 11:51

A parlar di Marco e di bellezza (con Daniele)

Sabato 18 settembre alle 18.30 la consegna del "Premio Borradori - In tutto ciò che genera bellezza" a Finzi Pasca. Ecco cosa faremo e come partecipare

di Andrea Leoni

Scusate se disturbo, di solito non uso e non oso promuovere in prima persona eventi ai quali partecipo. Ma sabato 18 settembre, alle 18.30, al Boschetto Ciani di Lugano, c'è un appuntamento che mi sta davvero molto a cuore.

Nell'ambito dell'Endorfine Festival consegneremo la prima edizione del Premio "Marco Borradori - In tutto ciò che genera bellezza" a Daniele Finzi Pasca. Un premio nato in pochissimi giorni, grazie all'energia e all'impegno degli amici di Marco e in accordo con i suoi famigliari. Basti pensare che lo scultore Selim Abdullah, artista molto amato dal sindaco, ha creato gratuitamente, lavorando notte e giorno, un'opera originale che diventerà il Premio. S'intitola "In corsa".

Personalmente è da quel dì, quello del funerale, che non parlo più pubblicamente di Marco. Dopo tanto dolore, tanta commozione, emozioni vertiginose e una valanga d'affetto da parte di moltissimi cittadini - che ringrazio ancora di cuore - attendevo un'occasione che potesse riconciliarmi a lui con il sorriso e negli insegnamenti più alti che mi ha lasciato: ricercare la bellezza in ogni luogo, forma, espressione umana e artistica e con lo sguardo proiettato sempre avanti, con fiducia, verso il futuro.

Questa occasione, ammantata di polvere di stelle, me l'ha regalata Daniele (e chi se non Daniele?), che si è messo a disposizione con una generosità e una dolcezza sconfinate. E tutti sappiamo quanto Marco tenesse a lui, come una delle perle più preziose della Città di Lugano.

Perciò dopo che il vicesindaco Michele Foletti e Carlotta gli avranno consegnato il Premio, faremo una chiacchierata a ruota libera con Daniele per parlare di Marco, di bellezza, di Lugano e dei sogni da realizzare. Sarà emozionante. Per me sicuramente, ma credo possa essere un balsamo sulla ferita del cuore di molti.

L'evento è ovviamente gratuito. Per partecipare non è necessario il certificato Covid, se il bel tempo ci farà la grazia. È richiesta però, per ragioni organizzative, l'iscrizione sul sito endorfine.site (clicca qui). In caso di pioggia invece l'evento si terrà al Congressi e in quel caso il Covid pass sarà obbligatorio.

Io spero tanto di poterci incontrare e che tutti insieme, grazie a Daniele, omaggeremo la memoria di Marco in un modo che a lui sarebbe piaciuto moltissimo.

Ci vediamo lì: 18 settembre, alle 18.30, al Boschetto Ciani.

Viva Marco, Marco vive!

 

Potrebbe interessarti anche
TOP News
News e approfondimenti Ticino
© 2021 , All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile