liberatv
TIPRESS
Cronaca
26.04.24 - 13:540

Chiasso, notte movimentata in stazione: "Ho piazzato una bomba", ma era un falso allarme

La situazione è tornata alla normalità verso le 3:15 dopo le verifiche del caso. Indagini in Italia e in Svizzera per risalire all'autore della telefonata

CHIASSO – “Ho piazzato un ordigno alla stagione di Chiasso, esploderà verso le 3:00”. Un allarme bomba – riferisce La Provincia di Como - ha movimentato la notte alla stazione di Chiasso. La chiamata anonima è stata ricevuta dalla Polizia di frontiera di Ponte Chiasso, che si è immediatamente attivata attivando la collaborazione con le forze dell’ordine ticinesi. La stazione e gli uffici del Centro di Cooperazione di Polizia doganale sono stati evacuati per tre ore.

La situazione è tornata alla normalità alle 3:15, quando dopo le verifiche del caso si è potuto appurare che si trattava di un falso allarme. Contattata dal giornale italiano, la Polizia non si è sbilanciata circa i dettagli, ma ha confermato un intervento nella notte in stazione. La collaborazione transfrontaliera prosegue con indagini mirate per risalire a chi, con numero anonimo, ha fatto scattare la chiamata. Al telefono, la voce per ora senza volto avrebbe fornito delle generalità inesistenti.

Resta connesso con Liberatv.ch: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
Potrebbe interessarti anche
Tags
TOP News
News e approfondimenti Ticino
© 2024 , All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile