liberatv
Cronaca
01.11.18 - 12:100

Pioverà forte sino a inizio pomeriggio. Sale il livello di fiumi e laghi

Dei sassi caduti hanno causato disagi sulla strada tra Riva San Vitale e Brusino e a Porto Ronco

BELLINZONA - Giorno di festa, giorno di pioggia. Si guarda fuori dalla finestra e l’acqua non accenna a smettere di cadere.

Intanto, si conta qualche danno, seppur per fortuna non ci sono feriti. In particolare, la caduta di massi ha costretto la Polizia Comunale di Mendrisio a deviare su una sola carreggiata il traffico sulla strada che collega Riva San Vitale e Brusino. Stessa cosa è avvenuta a Porto Ronco, dove i sassi sono franati sulla cantonale.

Secondo MeteoSvizzera, le precipitazioni continuano estese fino all'inizio del pomeriggio di giovedì. In seguito diminuiranno e assumeranno un carattere sparso. Qualche debole precipitazione sarà localmente ancora possibile nella notte. 

Il limite delle nevicate salirà nella giornata di giovedì da 1000-1400 metri a 1600-1900 metri. Entro giovedì sera sono attesi ancora da 5 a 10 mm di precipitazione.

Il favonio diminuisce ulteriormente nel pomeriggio di giovedì scendendo ovunque sotto i livelli di allerta.

A preoccupare sono i livelli delle acque. Come si legge, da martedì in Ticino e in Mesolcina i livelli dei fiumi sono calati nettamente. Nel Ticino centrale e meridionale, dalle prime ore del mattino di giovedì, sono di nuovo in aumento. Mercoledì i livelli delle acque del lago Maggiore e del lago di Lugano erano stabili e si situavano al di sotto del grado di pericolo 2. Con l’aumento delle portate in entrata, da giovedì mattina stanno anch’essi di nuovo salendo. Al momento della pubblicazione del presente bollettino, il lago Maggiore ha raggiunto il grado 2.

E ora? I livelli delle acque del lago Maggiore e del lago di Lugano salgono ulteriormente e venerdì raggiungeranno i loro picchi nella fascia di pericolo 2. Il lago di Lugano supererà di poco detta soglia. In seguito, entrambi i laghi si stabilizzeranno, per poi calare lentamente fino all’inizio della prossima settimana.

In Ticino e Mesolcina, continueranno a salire anche i livelli dei fiumi di piccole dimensioni situati sotto i 2000 metri. Tuttavia non raggiungeranno più il grado di pericolo 2. Nel corso di giovedì pomeriggio torneranno a scendere. Nonostante ciò, l’allerta per i piccoli fiumi resta in vigore fino a venerdì a mezzogiorno.

Potrebbe interessarti anche
Tags
giovedì
livelli
lago
pomeriggio
fiumi
inizio
ticino
lago lugano
lago maggiore
maggiore
TOP News
News e approfondimenti Ticino
© 2023 , All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile