liberatv
Politica e Potere
13.05.24 - 11:420

Lorenzo Quadri vs Nemo: "La girano subito in politichetta gender"

Dopo Piero Marchesi anche il Consigliere Nazionale leghista si schiera contro il vincitore di EuroSong: "Non stiamo parlando di Leonardo Da Vinci, e nemmeno di Beethoven. Tirarsi assieme!"

di Lorenzo Quadri*

Esattamente come previsto: ecco che subito si strumentalizza la vittoria ad Eurosong a scopo di politichetta e di promozione dell’ideologia “genderfluid”, con i media di regime (SSR in primis) che sbrodolano entusiasti.

Della canzone in sé (che non ho ascoltato quindi non saprei giudicare) non frega un tubo a nessuno. Il compagno Jans si occupi del caos asilo, che costa alla sola Confederazione 4 miliardi di franchi all’anno e ci riempie di delinquenti magrebini. Altro che LGBTQVattelapesca, altro che "terzo sesso" (che non esiste)! O la priorità del “ministro di giustizia” è incontrare Nemo?

Quanto poi all’aver “scritto la storia dell’arte”: vabbè l'ottundimento di certuni per la vittoria “non binaria”, ma almeno evitiamo di far ridere i polli. Non stiamo parlando di Leonardo Da Vinci, e nemmeno di Beethoven. Tirarsi assieme!

*Consigliere Nazionale Lega

Resta connesso con Liberatv.ch: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
Potrebbe interessarti anche
Tags
TOP News
News e approfondimenti Ticino
© 2024 , All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile