liberatv
Politica e Potere
23.06.23 - 14:250
Aggiornamento: 27.06.23 - 08:35

Morisoli replica a Dadò: "Ma è diventato osservatore dell'ONU? Marco Romano fa bene ad andarsene finché è in tempo"

Il capogruppo UDC risponde al lancio della compagna del presidente de Il Centro: "Forse anche la NATO è preoccupata..."

BELLINZONA – "Mi sembra ormai chiaro che il seggio lascio libero da Marco Romano sia nelle mire espansionistiche dell'UDC, il quale non si accontenta più di attaccare e cercare di portare all'estinzione nel minor tempo possibile la Lega di Gobbi, Zali, Quadri e Bignasca, ma vorrebbe colonizzare anche il Centro politico, iniziando proprio da noi". Con queste parole il presidente de Il Centro Fiorenzo Dadò ha lanciato la campagna nell'ambito della presentazione della lista in vista delle elezioni federali. Al centro del messaggio di Dadò c'è l'avvertimento di come le alleanze a destra e a sinistra renderanno pù arduo il compito del suo partito. 

Divertita e ironica la reazione del Capogruppo UDC in Gran Consiglio Sergio Morisoli, che su Facebook commenta così: "Ölla peppa! Ma Dadò è diventato un osservatore dell’ONU? L’UDC ha mire espansionistiche, sta attaccando e portando all’estinzione la Lega e vorrebbe colonizzare il Centro politico".

E ancora: "Va ringraziato per la sua lucida e realistica analisi, forse anche la NATO è preoccupata, perché noi non ci eravamo resi conto di questa nostra avanzata e potenza straordinaria. Un partito che ha il 10% e fa tremare il restante 90% è un impresa, e Romano fa bene ad andarsene finché è in tempo".

 

 

Resta connesso con Liberatv.ch: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
Potrebbe interessarti anche
Tags
TOP News
News e approfondimenti Ticino
© 2024 , All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile