liberatv
Politica e Potere
20.10.22 - 08:410

Lista Lega-UDC, Marchesi e Gobbi confermano: accordo a un passo. Il PLR schiera Renzetti

Il presidente democentrista commenta la candidatura di Boris Bignasca: "Sono contento"

BELLINZONA - La campagna elettorale per le elezioni cantonali comincia ad entrare nel vivo con la formazione delle liste. È notizia di ieri la candidatura di Boris Bignasca, che sarà il terzo leghista della squadra Lega/UDC per il Consiglio di Stato. Un accordo ormai in dirittura d’arrivo, quello tra i due partiti della destra ticinese, come anticipato ieri a TeleTicino dallo stesso capogruppo leghista e come confermato stamane alla Regione, sia da Piero Marchesi che dal Consigliere di Stato Norman Gobbi: “Si è in dirittura d’arrivo: stiamo discutendo delle virgole”.

Il presidente UDC, sempre sul quotidiano bellinzonese, ha anche commentato la candidatura di Bignasca: “Sono contento. Come ho detto già in altre occasioni, più la lista è forte e con persone capaci di attrarre molti voti meglio sarà per la nostra area”. Per quanto riguarda il secondo UDC, che affiancherà Marchesi sulla lista, ormai è corsa a due tra il Gran Consigliere Paolo Pamini e il municipale di Lugano Tiziano Galeazzi. 

Anche in casa PLR la compagine per il Governo è quasi al completo. Ieri, sul Corriere del Ticino, ha presentato la sua candidatura Jean Jacques Aeschliman, consigliere comunale di Lugano, mentre oggi sulla Regione,  lo ha fatto il presidente distrettuale del Locarnese Luca Renzetti. I due affiancheranno l’uscente Christian Vitta e la capogruppo Alessandra Gianella. Manca il quinto nome che, verosimilmente, dovrebbe essere un esponente del Mendrisiotto. 

Potrebbe interessarti anche
Tags
marchesi
renzetti
candidatura
accordo
gobbi
lista
plr
udc
boris
bignasca
TOP News
News e approfondimenti Ticino
© 2024 , All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile