liberatv
Cronaca
16.10.23 - 11:580

Gordola: 28enne accusato di tentato omicidio

Una lite su una spiaggetta lungo il fiume degenera. Un 69enne all'ospedale e altri due feriti leggeri

GORDOLA - Il Ministero pubblico e la Polizia cantonale comunicano che il 15.10.2023 è stato arrestato un 28enne cittadino svizzero domiciliato nel Locarnese. In base a una prima ricostruzione, l'uomo si trovava con alcuni conoscenti presso una spiaggetta lungo il fiume in territorio di Gordola.

Per cause che spetterà all'inchiesta stabilire, è scoppiata una lite che ha visto il coinvolgimento di quattro persone e durante la quale un 69enne cittadino svizzero domiciliato nella regione ha riportato ferite che hanno richiesto un suo trasporto in ambulanza all'ospedale. Sul posto sono intervenuti agenti della Polizia cantonale e i soccorritori del Servizio Ambulanza Locarnese e Valli (SALVA). Due altre persone, un 35enne e un 46enne, hanno riportato ferite non gravi.

Parallelamente si è proceduto con il fermo e l'arresto del 28enne. Le ipotesi di reato a suo carico sono di tentato omicidio intenzionale, subordinatamente lesioni gravi, lesioni semplici, vie di fatto, minaccia. L'inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Anna Fumagalli. Considerati gli atti istruttori in corso, non verranno rilasciate ulteriori informazioni. 

Resta connesso con Liberatv.ch: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
Potrebbe interessarti anche
Tags
28enne
tentato omicidio
tentato
omicidio
gordola
spiaggetta lungo
lite
69enne
spiaggetta
fiume
TOP News
News e approfondimenti Ticino
© 2024 , All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile