liberatv
Cronaca
08.10.18 - 11:360

Si fa presto a dire tartufo... Il trifulau Tonino svela i segreti del 'Bianco di Alba'. E dice: "Alla Fiera, il 90% arriva dai Balcani"

Video intervista a un trifulau di Agliano Terme che svela i segreti del tartufo bianco

AGLIANO TERME – Si fa presto a dire tartufo… Già, perché c’è tartufo e tartufo: la qualità, il colore e il sapore cambiano a dipendenza dei mesi, del clima, del terreno e degli alberi sotto i quali il tubero cresce. E quello delle Langhe, il vero ‘bianco d’Alba’, che si trova in un’ampia regione tra l’albese e l’astiagiano, non basta nemmeno a soddisfare il mercato locale.

 

Così i tartufi, sempre bianchi ma di qualità nettamente inferiore, arrivavo a quintali da diverse nazioni balcaniche. E alla Fiera di Alba, iniziata sabato scorso, si trovano soprattutto questi…

 

Il trifulau Tonino Riccio, di Agliano Terme, svela in questa video intervista tutti i segreti del tartufo, dal prezzo all’addestramento dei cani… E dice: “Alla fiera di Alba non sarai mai sicuro di trovare il tartufo locale. Il 90% dei tartufi arrivano dai Balcani”…

Potrebbe interessarti anche
TOP News
News e approfondimenti Ticino
© 2021 , All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile