liberatv
Cronaca
25.11.22 - 15:280
Aggiornamento: 26.11.22 - 21:56

Il mistero di Zermatt: che fine ha fatto il segretario comunale?

Di Daniel Anrig si sono perse le tracce da giorni. La Polizia, entrata nel suo appartamento, comunica di non aver trovato nulla di inquietante

ZERMATT – A Zermatt esiste solo una domanda, che si stanno ponendo tutti nelle ultime ore. Che fine ha fatto il segretario comunale Daniel Anrig? L'uomo è sparito nel nulla senza lasciare tracce. Come riportato da Walliser, Anrig non si presenta da giorni al lavoro e non risponde al telefono. Avvertite, le forze dell'ordine non hanno trovato nulla di inquietante nel suo appartamento. 

Ex comandante della polizia cantonale glaronese, Anrig ricopre la carica di segretario comunale dal 2020. Il rapporto di lavoro tra Anrig e il Comune di Zermatt si è deteriorato nell'ultimo mese. Sui media era apparso un annuncio che il Comune cercava un nuovo segretario con l'inizio del nuovo anno. Nelle ultime settimane, però, Anrig si sarebbe dovuto presentare al lavoro. Ma di lui non c'è traccia. 

Nel 2008 il segretario comunale era stato nominato da Papa Benedetto XVI comandante della Guardia Svizzera Pontificia e nel 2014 era stato congedato da Papa Francesco. Allora si parlò di comportamenti troppo bruschi nei confronti dei sottoposti, ma di fatto il mandato quinquennale, al momento della decisione del Papa, era scaduto e non venne rinnovato.

Anche lo stesso pontefice aveva smentito a mezzo stampa che si trattasse di una destituzione. Nel luglio 2015 Anrig aveva inoltre ottenuto un incarico ai vertici della polizia cantonale zurighese. Insomma, una carriera con molti posti di lavoro e poca stabilità.

Potrebbe interessarti anche
Tags
anrig
zermatt
segretario comunale
segretario
polizia
daniel anrig
tracce
appartamento
trovato
lavoro
TOP News
News e approfondimenti Ticino
© 2023 , All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile