liberatv
Cronaca
26.08.21 - 16:390
Aggiornamento: 20:40

Attacco suicida all'aeroporto, paura a Kabul. 140 morti e 120 feriti

Ci sarebbero dei feriti tra i civili afgani, tra i talebani e tra i marines. Spavento per un aereo italiano, che stava decollando con a bordo 98 afgani e dei giornalisti italiani: è partito tra gli spari, che non erano però rivolti al veivolo

AGGIORNAMENTO 20.30. 

Le vittime sarebbero almeno 40, con 120 feriti. 

 

KABUL - Una esplosione e tanta paura all'aeroporto di Kabul. Dalle prime notizie, parrebbe essersi trattato di un attacco suicida, seguito da una sparatoria. 13 persone sono morte (tra cui forse anche bambini) e sono rimasti feriti dei civili, dei talebani ed anche dei marines americani. 

Grande lo spavento perchè quella dove è avvenuto il fatto è un'area appena fuori lo scalo dove migliaia e migliaia di persone aspettano che i loro documenti vengano esaminati. Un pick up afgano equipaggiato con mitragliatrici e situato lontano dalla pista, ha sparato alcuni colpi di mitragliatrice calibro 14.5 in alto per disperdere la folla che stava pressando verso il gate.

Nella zona operano principalmente soldati britannici, tra cui non vi sono feriti. Alcuni civili afgani avrebbero invece riportato ferite a seguito della detonazione. 

Mentre avveniva l'attacco, un aereo italiano, con a bordo 98 cittadini dell'Afghanistan e alcuni giornalisti italiani, stava decollando e lo ha fatto tra gli spari, che non erano destinati però al veivolo. 

Il presidente americano Joe Biden è stato informato e viene in questi momenti aggiornato sugli sviluppi dai vertici della sicurezza nazionale.

AGGIORMAMENTO 

Ci sarebbe stata anche una seconda deflagrazione nel vicino Baron Hotel. 

Il bilancio dell'attacco all'aeroporto parla di 52 feriti e di un numero imprecisato di vittime, tra cui forse anche occidentali. 

AGGIORNAMENTO 20.30. 

Le vittime sarebbero almeno 40, con 120 feriti. 

Potrebbe interessarti anche
Tags
kabul
suicida
feriti
paura
aeroporto
attacco
afgani
civili
marines
veivolo
TOP News
News e approfondimenti Ticino
© 2023 , All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile