liberatv
Cronaca
05.03.21 - 11:390
Aggiornamento : 07.03.21 - 11:07

Un insegnante delle Medie di Locarno presente al festino. La direzione l'ha sospeso

Insegna italiano nella sede di via Perini dove si è svolto il party con Davide Lacerenza. Per lui si prospetta almeno un mese di sospensione senza stipendio. La festa sarebbe stata preceduta da un'altra, illegale, in un ristorante di Giubiasco

LOCARNO - Alla festa, chiaramente illegale, svoltasi alle Medie di Locarno, ha partecipato anche un insegnante. Nelle stories di Davide Lacerenza che hanno documentato il tutto infatti l'uomo si vede chiaramente.

Si tratta di un docente di italiano, attivo da una decina d'anni.

Il sospetto è che sia stato lui a far entrare il gruppetto nella sede di via Perini. Stamattinaè stao sospeso con effetto immediato dalla direzione dell'istituto. Per lui si profila una sospensione di almeno un mese senza salario. 

Da nostre informazioni la festa sarebbe stata preceduta da un festino illegale in un ristorante di Giubiasco. A un certo punto il gruppetto è stato invitato a lasciare il locale e l'insegnante ha avuto la pessima idea di proseguire la nottata presso la sede della scuola dove insegna. 

Anche il DECS si sta occupando della vicenda, su cui è in corso un'inchiesta da parte della Polizia. 

 

TOP News
News e approfondimenti Ticino
© 2021 , All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile