liberatv
© Ti-Press / Gabriele Putzu
Cronaca
02.10.19 - 09:330
Aggiornamento: 13:30

Fa sparire un'arma e tenta di rivenderla. Sospeso un agente della Comunale di Lugano

Il poliziotto avrebbe 'sottratto' l'arma durante un'attività di polizia. Sulla vicenda sta indagando il Ministero pubblico

LUGANO – Un agente della Polizia Comunale di Lugano è stato sospeso per aver tentato di vendere un’arma in negozio del Luganese. Un'arma che – riporta La Regione – era stata presa in consegna durante un intervento presso il domicilio di una persona. 

La segnalazione alle autorità costata la sospensione al poliziotto è partita dal commando della Comunale di Lugano. Sulla vicenda – scrive il quotidiano bellinzonese – sta indagando ora il Ministero pubblico.

Contattato da La Regione, il Ministero Pubblico ha confermato di essere stato avvisato oralmente della questione e ha richiesto al Municipio di procedere alla trasmissione della segnalazione con la documentazione probatoria a sostegno. Poi, se ne saprà di più...

 

 

 

Potrebbe interessarti anche
Tags
comunale
lugano
arma
agente
ministero
ministero pubblico
polizia
vicenda
poliziotto
comunale lugano
TOP News
News e approfondimenti Ticino
© 2022 , All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile