liberatv
TIPRESS
Bar Sport
14.09.21 - 12:480
Aggiornamento : 13:08

Lugano, quasi chiusi i 'casting'. Sciarini: "C'è Frei in pole position. La nuova dirigenza dovrà trovare il giusto equilibrio"

Il giornalista sportivo: "Frei conosce bene la nuova proprietà. Venerdì in Coppa non sarà facile, ma ci sarà ancora il 'crus'"

LUGANO – Il Lugano sta per chiudere i 'casting' per gli allenatori. Il nome del nuovo allenatore bianconero – si mormora – verrà comunicato nei prossimi giorni. Forse dopo la partita di venerdì in Coppa. Di sicuro c'è che a traghettare il Lugano sarà ancora il tandem ticinese composto da Mattia Croci-Torti e Cao Ortelli. Per il futuro, invece, il nome più gettonato è quello di Alex Frei, ex stella del calcio svizzero e attuale allenatore del Wil.

"Settimana prossima – ci dice il giornalista Luca Sciarini dell'Eco dello Sport – scadono le tre settimane di deroga concesse a Croci-Torti. Poi, bisognerà nominare il nuovo allenatore. Frei non ha molta esperienza è vero, ma conosce bene la nuova dirigenza ed è abituato a lavorare con i giovani. È un allenatore di nome per quello che ha fatto come calciatore. Sicuramente è un prospetto interessante".

"Che Lugano ho visto con il Basilea? Un buon Lugano, solido e compatto. Peccato per l'errore del portiere Osigwe. Mi sono piaciuti molto Abubaker, Sabbatini e Guidotti. Venerdì in Coppa non sarà facile perché lo Xamax ha un ottimo allenatore e giocherà sul proprio campo sintetico. Sono le classiche partite in cui hai tutto da perdere".

E ancora: "I nuovi proprietari hanno dato tranquillità sotto il profilo economico. È presto per esprimere giudizi. Dovranno essere bravi a capire come gestire il Lugano, visto che il ponte di comando si trova in America e bisogna trovare i giusti equilibri. Hanno fatto un mercato interessante con rinforzi che potranno essere utili a stagione in corso".

TOP News
News e approfondimenti Ticino
© 2021 , All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile