liberatv
Scuola e Lavoro
17.07.20 - 10:000

Consegnati i diplomi alla SSSAT: l'elenco dei premiati

La cerimonia di consegna dei diplomi si è svolta in forma ridotta alla presenza del Direttore della Divisione della formazione professionale Paolo Colombo e del direttore della scuola Charles V. Barras

BELLINZONA – Sono stati consegnati a Bellinzona i diplomi della Scuola specializzata superiore alberghiera e del turismo.
Presenti – oltre docenti soddisfatti, diplomati felici, parenti e amici orgogliosi – il Direttore della Divisione della formazione professionale Paolo Colombo, il direttore della scuola Charles V. Barras e alcuni rappresentanti delle organizzazioni del mondo del lavoro del settore turistico ticinese. Nei discorsi introduttivi è stato ribadito come qualità e servizio siano elementi essenziali che costituiscono le basi di ogni prestazione economica, soprattutto nell'ambito turistico, alberghiero e della ristorazione; un settore nel quale le persone con la loro motivazione, il loro impegno, la loro competenza e le loro capacità creative sono la chiave di volta del successo.

Da qui l’importanza della Scuola specializzata superiore alberghiera e del turismo (SSSAT) di Bellinzona, un istituto orientato alla formazione di quadri e collaboratori per tutte le attività turistiche: alberghiera, ristorazione, gestione del tempo libero, viaggi, società di trasporto. Da oltre 25 anni la SSSAT è orientata alla formazione di professionisti per l'intero settore dell’ospitalità e, ad oggi, propone due percorsi formativi a tempo pieno, riconosciuti dalla Confederazione, quello di albergatore-ristoratore dipl. SSS e quello di specialista turistico dipl. SSS.

Una cerimonia particolarmente sentita visto quanto successo negli ultimi mesi. Nonostante la chiusura fisica della scuola a causa della pandemia Covid-19, le attività sono infatti proseguite a distanza, permettendo agli studenti di consolidare e di rafforzare le competenze necessarie e di consegnare il loro lavoro di diploma per affrontare gli esami di giugno 2020. Il cambiamento è stato fortunatamente vissuto come un’opportunità per sperimentare nuove modalità e ha permesso di mettere in pratica quelle capacità organizzative oggi sempre più necessarie nelle professioni dell’ospitalità.

Nel percorso albergatrice-ristoratrice dipl. SSS è stata premiata Nicla Guntri, che ha conseguito la miglior media generale (5.32) e si è aggiudicata il premio offerto da hotelleriesuisse Ticino. GastroTicino ha dal canto suo premiato Sofia Stoeckenius per la miglior media nelle materie professionali (5.2), mentre l’Ambasciata di Francia ha premiato Alex Marsicovetere per i risultati ottenuti nel perfezionamento della lingua francese durante la sua formazione.

Nella sezione specialista turistico dipl. SSS a primeggiare è stato Partick Piva, che ha conseguito la miglior media generale (5.77) e ha perciò conseguito il premio offerto dalla Monte San Salvatore SA di Lugano. Siria Morello ha invece ottenuto il premio per la miglior media nelle materie professionali (5.62), premio offerto dalla amicale “I professionisti del Viaggio”, sorta sulle ceneri dell’ATAV (Associazione Ticinese delle Agenzie Viaggio).

A loro e a tutti i diplomati il Direttore Charles V. Barras ha formulato i migliori auguri per una carriera professionale colma di soddisfazioni. Proprio come i diplomati, la Scuola specializzata superiore alberghiera e del turismo non si ferma e guarda già al futuro, in particolare al prossimo anno scolastico; il 31 agosto riparte infatti un nuovo ciclo formativo, verosimilmente l’ultimo legato all’attuale piano di formazione. Sono in fase di consultazione presso la Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (SEFRI) i due nuovi piani di formazione a livello federale, con sostanziali modifiche che permettono alla SSSAT di offrire una proposta formativa sempre al passo con i cambiamenti che il contesto turistico affronta ogni giorno.

TOP NEWS Scuola e Lavoro
News e approfondimenti Ticino
© 2020 , All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile