liberatv
Pane e Vino
11.12.18 - 15:560
Aggiornamento : 12.12.18 - 15:59

Al Lungolago di Locarno va in tavola l'Abruzzo. E sui piatti garantisce "Il Baffo"

Venerdì 14, sabato 15 e domenica 16 dicembre tre serate in perfetto stile abruzzese

LOCARNO – Venerdì 14, sabato 15 e domenica 16 dicembre, al ristorante Lungolago di Locarno arriva l’Abruzzo. E chi se non il patron del ristorante locarnese, "Il Baffo" Bruno D’Addazio, può proporre la vera e tipica cucina della sua regione d’origine? Si va dall’antipasto al dolce e tutto in stile abruzzese.

 

“Pi cummincià”, per cominciare, c’è il tagliere all’abruzzese, con capocollo, calzoni, pecorino di Farindola, salame, e altre leccornie, oppure le bruschette con salsiccia, o la frittata con patate e salsiccia.

 

Per continuare, “N’bo di past”, un po’ di pasta, con spaghetti alla chitarra al sugo di cinghiale, al ragù d’agnello o cozze e vongole per chi ama il profumo del mare. E come piatti forti, “La Ciecc”, la mitica pignata con abbacchio, il maialino a mo’ di porchetta, le braciole d’agnello alla griglia, e ovviamente i rrrustell farniese (gli arrosticini)… E per chiudere in dolcezza, torta di ricotta al limone e scaglie di cioccolato e la Pizz’a doce tradizione Farindola.

 

Un’occasione imperdibile per gustare i sapori di una cucina di antiche tradizioni.

TOP NEWS Pane e Vino
News e approfondimenti Ticino
© 2020 , All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile