liberatv
Politica e Potere
02.10.22 - 14:200

"A difesa dei territori del Nord", Umberto Bossi fonda una nuova corrente nella Lega

Il Senatur, a nemmeno una settimana dal pasticcio che ha rischiato di lasciarlo fuori dal Parlamento, dà vita a Comitato del Nord, cui sarà possibile aderire da Lombardia e Veneto

MILANO - Un primo errato conteggio delle schede elettorali lo aveva fatto finire fuori dal Parlamento. Poi lo sbaglio è stato corretto e Umberto Bossi è stato confermato parlamentare. Ora, a pochi giorni dal voto, fonda una nuova corrente leghista.

Non è passata nemmeno una settimana dal pasticcio che lo dava per escluso dal Parlamento ma il Senatur appare più agguerrito che mai e pronto a un ritorno alle origini a difesa della voce dei territori del Nord.

Ha infatti creato Comitato del Nord, cui sarà possibile aderire da Lombardia e Veneto. Il tema? L'autonomia delle Regioni.

Si tratta di una battaglia condivisa dalla Lega, che in una nota scrive: "Dopo trent'anni di battaglie, questa sarà la legislatura che finalmente attuerà quell'autonomia delle Regioni che la Costituzione prevede. È nel programma del centrodestra, non costerà nulla anzi farà risparmiare milioni, avvicinerà i cittadini alla politica, taglierà sprechi e burocrazia. E il ministero per le Riforme e gli Affari regionali sarà protagonista di questa pacifica rivoluzione".

E Bossi scende di nuovo in campo in prima persona. 

Tags
nuova corrente
fonda
corrente
difesa
nord
territori
lega
umberto bossi
umberto
bossi
TOP News
News e approfondimenti Ticino
© 2023 , All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile