liberatv
tipress
Politica e Potere
26.04.21 - 08:550

PS Lugano, Raoul Ghisletta lascia la presidenza: "Otto anni possono bastare"

L'attuale presidente ha deciso di non sollecitare un ulteriore mandato. La stessa decisione l'ha presa anche la vice-presidente Nina Pusterla

LUGANO – La sezione del PS di Lugano dovrà mettersi alla ricerca di un nuovo presidente. L'attuale presidente Raoul Ghisletta, infatti, non solleciterà un nuovo mandato. Lo ha confermato il diretto interessato a La Regione. In carica dal 2013, il presidente sezionale sostiene che "otto anni possono bastare. Non è una conseguenza delle elezioni, ma è giunto il momento di un rinnovamento della direzione e di lasciare il posto ai giovani".

Ghisletta rimarrà a disposizione del comitato per "affiancare i nuovi". Un rilancio, quello del PS di Lugano, in tutto e per tutto. Lascia, infatti, anche la vice presidente Nina Pusterla, in carica dal 2016.

Durante la prossima assemblea ordinaria, prevista per il 9 giugno, il partito dovrà individuare i due candidati per la presidenza e vice presidenza.

 

 

Potrebbe interessarti anche
TOP News
News e approfondimenti Ticino
© 2021 , All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile