liberatv
Politica e Potere
20.04.21 - 14:370

Con due seggi in più in Consiglio Comunale, l'UDC luganese festeggia

"Siamo un partito in ottima forma e pronta ad affrontare le sfide future. Anche la famigerata “onda verde” non ha scalfito la crescita di consensi dell’UDC a Lugano", si legge in una nota

LUGANO - Due seggi in più, con una crescita del 2,7%. L'UDC Lugano è "estremamente soddisfatta del proprio risultato in questa tornata elettorale", dove "conferma il trend di crescita che ha investito tutto il partito a partire dalle ultime elezioni cantonali".

Un partito che esulta, soprattutto a Lugano, e che si definisce "in ottima forma e pronta ad
affrontare le sfide future. Anche la famigerata “onda verde” non ha scalfito la crescita di consensi dell’UDC a Lugano, andando a infrangersi inesorabilmente sugli alleati di lista".

Infatti, in Consiglio comunale, con una  crescita in termini assoluti di quasi il 50%, l’UDC non solo conferma i Consiglieri comunali uscenti ma ne aggiunge altri due al gruppo portando la propria rappresentanza all’interno del Legislativo comunale a cinque. A Tiziano Galeazzi, Alain Bühler e Raide Bassi si aggiungono Antonio Chiesa e Eros Nicola Mellini.

La nota prosegue: "Per quanto riguarda il Municipio, malgrado il lieve calo della lista comune con la Lega dei Ticinesi, l’UDC si rallegra di aver dato un contributo tangibile al mantenimento della maggioranza relativa in Municipio nell’area di centro destra".

"Ora è il momento di festeggiare ma da domani inizierà il vero lavoro all’interno delle commissioni e in Consiglio comunale a favore di tutti i luganesi", termina il comunicato, che ringrazia gli alleati di UDF, augura buon lavoro agli eletti e dice grazie a chi ha votato democentrista. 

Potrebbe interessarti anche
TOP News
News e approfondimenti Ticino
© 2021 , All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile