liberatv
TiPress/Pablo Gianinazzi
Politica e Potere
06.02.19 - 11:380

Il PS di Lugano: "L'Autogestione ha diritto di cittadinanza. E deve trovare spazio all'ex Macello"

"Il PS ribadisce la necessità di ricercare il dialogo con l’Autogestione per garantire la sua esistenza a Lugano"

LUGANO – Il Partito socialista di Lugano torna sull’ex Macello. In una nota stampa ricorda che “rispondendo ad un’interpellanza della Commissione edilizia il Municipio lo scorso 4 febbraio 2019 ha ribadito la sua decisione di non concedere alcuno spazio all’Autogestione nel futuro stabile rinnovato dell’ex Macello”.

Nel contempo il Municipio ha indicato l’attivazione di un gruppo di lavoro misto Cantone-Città per trovare una sede alternativa all’Autogestione.

“Il PS – si legge nella nota - ribadisce che l’Autogestione deve avere diritto di cittadinanza in una realtà urbana come Lugano e che l’Autogestione può far parte del progetto e dei contenuti della ristrutturazione dell’ex Macello.

Il PS ribadisce quindi la necessità di ricercare il dialogo con l’Autogestione per garantire la sua esistenza a Lugano.

Il PS chiede pertanto che l’attivazione del gruppo di lavoro Cantone-Città costituisca un primo passo per l’apertura di questo dialogo e che non sia invece il preludio ad un nuovo sgombero”.

 

Potrebbe interessarti anche
TOP News
News e approfondimenti Ticino
© 2022 , All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile