liberatv
TIPRESS
Cronaca
01.01.22 - 17:220

Un botto di caldo per iniziare il 2022. Temperature da record per Capodanno

Raggiunte temperature mai registrate prima in montagna. A Poschiavo sembra estate. 'Sveglione' di Capodanno col sole al San Bernardino.

LOCARNO – Il 2022 si è aperto a suon di...record. L’inverno decisamente primaverile in Ticino prosegue e lo fa raggiungendo temperature mai raggiunte prima ad alta quota. “Il nuovo anno inizia col botto. Caldo anomalo in montagna con alcuni nuovi record di temperatura per il mese di gennaio e la stagione invernale”, scrive MeteoSvizzera sul proprio profilo Facebook.

Il 2022 è quindi partito con il botto. Un botto di caldo ‘anomalo’ come anomale sono state le minime notturne più calde mai registrate in montagna.

Alcuni valori

A Poschiavo sembra di essere quasi in estate con i 19.2° raggiunti nella mattinata di oggi. Battuto, quindi, il valore record di 17,9° misurato nel gennaio del 1959. Caldo da primato anche a Cimetta (16.6°), al Monte Generoso (14.3°).

13° i gradi registrati oggi al San Bernardino, pari al secondo valore più alto dal gennaio del 1968, dove oggi si è tenuto il tradizionale Sveglione di Capodanno.

Potrebbe interessarti anche
Tags
capodanno
temperature
caldo
record
botto
montagna
registrate
sveglione
mai registrate
raggiunte
TOP News
News e approfondimenti Ticino
© 2022 , All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile