liberatv
Cronaca
30.08.21 - 09:280
Aggiornamento : 31.08.21 - 11:58

Bissone, il Capo dicastero Scuola denuncia la direttrice

L'ipotesi di reato è di violazione dei doveri d’ufficio per l'iscrizione di un ragazzino residente a Campione d'Italia cui il Dicastero aveva detto no perché fuori anno e con esigenze specifiche di formazione

BISSONE - Oggi comincia il nuovo anno scolastico e per la direttrice dell’Istituto scolastico di Bissone non inizia certo nel migliore dei modi. Stando a informazioni raccolte dal Corriere del Ticino, infatti, sarebbe stata denunciata dal capodicastero Scuola.

Cosa è successo? Si tratta della questione degli allievi domiciliato a Campione d'Italia. A maggio il Municipio aveva delegato al Dicastero la responsabilità di decidere se accoglierli a scuola o meno. Si era optato per il non concedere la deroga a uno specifico ragazzo, perché fuori anno e perché avrebbe avuto bisogno di una formazione ad hoc.

Ma la direttrice ha accettato comunque l'iscrizione: il ragazzino figura iscritto alla scuola di Bissone. Ed è partita la denuncia.

L'ipotesi di reato è di violazione dei doveri d’ufficio. 

Potrebbe interessarti anche
TOP News
News e approfondimenti Ticino
© 2021 , All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile