liberatv
Cronaca
14.06.21 - 18:020

Domenica c'è stata la prima canicola dell'anno. Si prospetta una settimana calda, soprattutto di notte

Gli effetti sulla salute dovuti al caldo non sono trascurabili, per questo da quest’anno anche per una singola giornata durante la quale ci si aspetta che le temperature medie superino i 25 gradi viene emesse una allerta canicola di grado 2

BELLINZONA - L'allerta canicola della scorsa domenica, dopo verifica, era giustificata. E grazie alla diminuzione dell’umidità, per effetto favonico subentrato nella giornata, anche sopportabile ai più. La sensazione di afa non era infatti così accentuata. Gli effetti sulla salute dovuti al caldo non sono trascurabili, per questo da quest’anno anche per una singola giornata durante la quale ci si aspetta che le temperature medie superino i 25 gradi viene emesse una allerta canicola di grado 2.

Per le regioni allertate, con il grado 2 di canicola, le temperature medie registrate domenica hanno superato i 25 gradi, confermando il buon esito della previsione.

Nessun record particolare da segnalare, per quel che riguarda la temperatura media di giugno, solo Lugano e Stabio sono entrate in fondo alla classifica delle top ten. Mentre per quel che riguarda le temperature massime troviamo Lugano e Magadino al quarto posto nelle dieci più alte mai misurate il mese di giugno. Sempre nella top ten delle temperature massime rientrano anche Cimetta e Locarno Monti in ottava e decima posizione.

Il caldo si stempera leggermente nei prossimi giorni, ma l’aumento dell’umidità accentuerà la sensazione di afa.

Buona la prima quindi per la canicola in stile azzoriano, mentre le prossime giornate avranno uno stile piuttosto africano, con notti più calde e appiccicose. Dai dati attuali sembra però che non raggiungeremo più le soglie per emanare una nuova allerta di canicola.

Lo comunica Meteo Svizzera. 

Le sue previsioni per i prossimi giorni parlano di una giornata, domani, "in prevalenza soleggiata con sviluppo di cumuli, ma ancora generalmente asciutta. A basse quote temperatura minima fra 17 e 20 gradi, massima 30, in Alta Engadina 21. In montagna vento generalmente debole con direzione variabile. Isoterma di zero gradi a 4300 metri". Mercoledì sarà "ancora in prevalenza soleggiato, ma con sviluppo di cumuli più marcato e soprattutto sui rilievi qualche rovescio o temporale pomeridiani isolati. Più afoso. A basse quote temperatura minima fra 17 e 20 gradi, massima 30, in Alta Engadina 22. In montagna vento generalmente debole con direzione variabile. Isoterma di zero gradi a 4100 metri"

Giovedì "abbastanza soleggiato, caldo e afoso con marcata formazione di cumuli. Nel corso del pomeriggio soprattutto lungo le Alpi viepiù temporalesco. 30 gradi", mentre venerdì sarà "solo in parte soleggiato e nella seconda parte della giornata temporalesco. 29 gradi" e sabato "probabilmente solo in parte soleggiato con tendenza a rovesci o temporali, specie nella seconda parte della giornata. Caldo e afoso. 28 gradi".

Potrebbe interessarti anche
TOP News
News e approfondimenti Ticino
© 2021 , All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile