liberatv
Cronaca
21.09.20 - 09:130
Aggiornamento : 02.10.20 - 13:09

Follie da gelosia! Picchiata e abbandonata in strada dal fidanzato perché era uscita con gli amici: "Ho avuto paura di morire"

Il racconto della donna: "Mi ha ricoperto di insulti, poi mi ha picchiata per quaranta minuti e..."

INGHILTERRA – È una storia orribile quella che arriva da Daventry, nel Northamptonshire (Inghilterra), dove una 39enne brittanica di nome Katrina Pidden è stata violentemente picchiata dal fidanzato 25enne per una semplice uscita con gli amici.

“Mi ha chiamato sporca tro**, mi ha trascinato fuori e mi ha lasciato nella pioggia in giardino. Il tutto perché era geloso del fatto che sono uscita con degli amici. Mi ha picchiato per quaranta minuti, poi mi ha sequestrato il telefono e le chiavi di casa lasciandomi tutta la notte fuori. Ho avuto paura di morire".

L’uomo è stato arrestato e condannato a cinque anni di carcere. Katrina ha voluto raccontare pubblicamente la sua storia e condividere gli scatti della violenza in rete per “essere di supporto alle donne che subiscono ogni giorno violenze”.

Stando al racconto della donna, non sarebbe la prima violenza subita. “In passato – racconta Katrina ai media britannici –, ha cercato di colpirmi con un ferro da stiro e mi ha lanciato una tazza addosso”.

TOP News
News e approfondimenti Ticino
© 2020 , All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile