liberatv
Cronaca
09.08.19 - 07:320
Aggiornamento : 18:25

Se cade una pianta a causa di una tempesta chi paga i danni alla casa?

Dopo i temporali degli scorsi giorni, ecco alcuni consigli utili da parte di Tiziano Winiger, direttore dell'Associazione Proprietari Fondiari

di Tiziano Winiger*

Marielou, Evi, Burglind, Federica, Vaia oppure Lothar, ecco i nomi delle tempeste che nel passato lontano e recente hanno attraversato il nostro paese lasciando alle loro spalle alberi sradicati ed edifici danneggiati.

Quando questi eventi meteorologi si verificano, la nostra associazione è sollecitata da numerose domande. Ad esempio: se la pianta del mio giardino viene sradicata da un temporale e danneggia il vicino, magari causando danni alla cinta e alla sua casetta per gli attrezzi, chi risponde?

Per i danni causati da forze naturali di forza maggiore di regola nessuno, neanche il buon Dio, perché non ne è responsabile. Da un punto di vista meno teologico, i principi della responsabilità civile prevedono generalmente che in mancanza di una fattispecie che preveda di scaricare il danno ad un terzo, chi lo subisce deve sopportarne il danno.

Pertanto se l’albero sradicato dalla forte tempesta causa danno all’edificio del vicino, ci si chiede se il proprietario del fondo sul quale si trova la pianta non debba rispondere personalmente per un difetto di manutenzione. Nei casi in cui un arbusto sia stato piantato artificialmente la dottrina e la giurisprudenza ammettono per l’albero la qualità di opera, e se il proprietario non l’ha curato sufficientemente, questi potrebbe incorrere in una responsabilità per i danni causati. Diversa, come detto, è la situazione se l’albero sano viene sradicato da una violenta  tempesta: il proprietario non ha in questo caso alcuna responsabilità per il danno causato.

In Ticino, Cantone in cui la conclusione di un’assicurazione stabili non è obbligatoria, è quindi vivamente consigliato assicurare i propri stabili contro questo genere di rischio. Ricordo a questo proposito che la maggior parte degli istituti finanziatori richiedono questo genere di assicurazione per il finanziamento immobiliare.

Di regola gli assicuratori privati considerano generalmente la forte tempesta come rischio naturale assicurato quando il vento soffia ad una velocità superiore ai 75 km/h.

Se l’assicuratore contesta che si tratti di un danno causato da una tempesta, è utile procurarsi i dati rilevati da Meteo Suisse che indicano la velocità del vento.

Il proprietario di una casa è ad esempio tenuto a proteggere un tetto danneggiato il più rapidamente possibile, perlomeno in maniera provvisoria. In caso di omissione, l’assicuratore stabili ha la facoltà di limitare, o addirittura rifiutare, la responsabilità per i danni consecutivi. 

Fuori dal Ticino e nella maggior parte dei Cantoni nei quali l’assicurazione stabili è obbligatoria gli assicuratori presuppongono, per una tempesta, raffiche di vento di «appena» 63 chilometri all’ora (in una media di dieci minuti).

Ricordiamo che quanto si trova al di fuori dell’edificio, come per esempio la cinta o la casetta da giardino, non è automaticamente assicurato dall’assicurazione stabili. Pertanto bisognerebbe assicurarlo con un’assicurazione complementare. Nei casi in cui si verificano danni della natura non assicurabili (come strade, sentieri, ponti, muri di sostegno recinzioni, condotte, alberi fruttiferi o anche boschi) e nei quali le assicurazioni non sono tenute a pagare, per i casi gravi esiste un fondo Svizzero di soccorso che presta aiuto. https://www.fondssuisse.ch/it/interessati/criteri-per-i-contributi

L’assicurazione stabili si ferma però per lo più all’involucro della casa. A tal riguardo è importante verificare quali altri beni dell’ambiente circostante sono inclusi e/o se sia necessaria un’assicurazione complementare che includa, ad esempio, anche la casetta degli attrezzi.

Per i danni subiti dai mobili da giardino, questi sono di regola inclusi nell’assicurazione di mobilia domestica che include i mobili e gli oggetti che si trovano all’interno della casa o dell’appartamento, sul balcone o in giardino, ammesso che non siano fissati all’immobile.

I soci di APF-HEV Ticino hanno la possibilità di ottenere assicurazioni agevolate.

*direttore APF-HEV Ticino - Associazione Proprietari Fondiari, Sezione Ticino

Potrebbe interessarti anche
Tags
pianta
assicurazione
tempesta
danni
causa
casa
ticino
associazione
danno
tiziano winiger
TOP News
News e approfondimenti Ticino
© 2019 , All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile