liberatv
MALYGINA E. (EST)
0
BENCIC B. (SUI)
0
1 set
(0-3)
Bar Sport
12.08.22 - 17:010

Torna la Serie A. L’analisi di Sciarini: "Milan in prima linea. Inter e Juve rinforzate, ma… Mourinho e Dybala per una grande Roma?"

Il direttore dell’Eco dello Sport: "Non vedo bene il Napoli. Milan, se dovessero rendere i fantasisti…"

LUGANO – Ci siamo. Gli appassionati di calcio tornano a gustarsi la Serie A, al via questo fine settimana con la 1a giornata di campionato. Come si comporterà il Milan campione in carica? E come reagiranno le rivali Inter e Juventus? La Roma di Mourinho riuscirà a stupire dopo una sessione di calciomercato entusiasmante? E dal Napoli cosa dobbiamo aspettarci? Domande a cui abbiamo provato a rispondere con Luca Sciarini, direttore dell’Eco dello Sport.

“Il Milan – dice Sciarini – parte in prima linea perché ha cambiato poco. E cambiare poco significa partire con un po’ di vantaggio. In più, se dovessero rendere Origi e i due fantasisti Charles De Ketelaere e Adli, il Milan rientra di sicuro tra le due/tre favorite alla vittoria finale. Oltretutto, è stato recuperato Kjaer e forse qualcuno aggiungerà ancora muscoli e forza al centrocampo”.

“Inutile nascondere che anche l’Inter si è rinforzata tanto. Lukaku è un giocatore che in Italia fa grandi cose. La Juve ha cambiato tanto: non sta costruendo molto per il futuro, ma vuole vincere e essere protagonista subito. È normale che Allegri, dopo la deludente stagione scorsa, è chiamato a fare risultato. Cambiando tanto non sono sicuro che sono subito pronti a vincere”.

L’analisi pre-stagione di Sciarini si concentra poi su Napoli e Roma. “Ha perso Koulibaly, insostituibile e che ha dato molto al Napoli in questi anni. Potrebbe arrivare Raspadori, ma è ancora da verificare a grandi livelli. Non lo vedo tra le favorite. C’è grande attesa per la Roma di Mourinho, che in due anni è riuscito ad allestire una squadra di livello. C’è da capire se resterà una bella incompiuta o no, ma a livello di potenziale offensivo hanno tutte le carte per fare bene”.

E ancora: “Sarà interessante capire queste squadre come si comporteranno in Europa. Il Milan deve assolutamente tornare a passare il primo turno di Champions. L’Inter è chiamata a fare un passo in più. La sensazione però è che contro le grandi squadre c’è un divario importante, ma ci lasceremo stupire cammin facendo”.

 

Potrebbe interessarti anche
Tags
sciarini
serie
analisi
linea
prima linea
mourinho
inter
napoli
juve
milan
SPORT
Risultati e classifiche
TOP News
News e approfondimenti Ticino
© 2022 , All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile