liberatv
Coronavirus
01.12.21 - 16:350

Fioccano le disdette per le cene aziendali, Suter invita a non farlo: "Da noi siete sicuri"

"Abbiamo bisogno di voi, ne va della sopravvivenza del settore e dei posti di lavoro dei nostri impiegati", è il messaggio del presidente di GastroSuisse, che qualche giorno fa si è detto a favore dell'obbligo vaccinale per gli impiegati del settore

BELLINZONA - Dopo l'annuncio del Consiglio Federale delle nuove misure, segnatamente l'obbligo ad avere il certificato Covid per eventi privati a partire dall'undicesima persona (ma tra l'altro è ancora una consultazione, bisognerà capire cosa diranno i Cantoni. Il Ticino per esempio è contrario all'idea perché ritiene non si possano eseguire controlli nelle case), in molti stanno cancellando le classiche cene aziendali pre natalizie.

E Massimo Suter lancia un messaggio social, ribadendo la sicurezza dei ristoranti e chiedendo di sostenere i posti di lavoro.

"Niente panico", scrive. "Cari tutti, vi chiedo gentilmente di non annullare le vostre cene e festeggiamenti nei nostri ristoranti Non vi sono motivi oggettivi per annullare tutto, i nostri locali sono sicuri e voi siete perfettamente protetti".

"Abbiamo bisogno di voi, ne va della sopravvivenza del settore e dei posti di lavoro dei nostri impiegati", constata.

Qualche giorno fa il presidente di GastroSuisse si era espresso a favore di un obbligo vaccinale per il personale del settore, cambiando parere rispetto ai mesi precedenti. 

Potrebbe interessarti anche
ULTIME NOTIZIE Coronavirus
News e approfondimenti Ticino
© 2022 , All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile