liberatv
Coronavirus
26.09.21 - 12:350

Certificato Covid, spunta un documento interno all'UFSP che valuterebbe i costi per l'estesione della misura fino al 2026

Al momento si parla di un obbligo fino al 24 gennaio 2022, la base legale lo permette sino alla fine del 2022, anche se la votazione del 28 novembre potrebbe cambiare le carte in tavola

BERNA - In teoria, l'obbligo del certificato Covid dovrebbe essere limitato nel tempo e venir tolto quando la situazione sanitaria migliorerà. Ma non ci sono certezze e non è detto.

A svelare un documento interno all'UFSP è Sonntasgzeitung.

Addirittura, si parla di 2026. Non c'è nulla di certo ma l'UFSP valuta quanto costerebbe estendere la misura fino a quella data.

Per ora, la base legale esistente permette di mantenere l'obbligo fino a fine 2022 (anche se per il momento la misura è prevista sino al 24 gennaio). Poi la votazione del 28 novembre potrebbe cambiare il quadro.

Potrebbe interessarti anche
ULTIME NOTIZIE Coronavirus
News e approfondimenti Ticino
© 2021 , All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile