liberatv
agenda
Filtra per

Regione Locarnese Luganese Bellinzonese Italia Mendrisiotto
Categoria Altro Musica Appuntamenti Sport Teatro Conferenze Manifestazioni Arte Musei
In viaggio con il treno storico da Locarno a Camedo
Centovalli, Locarno
10.00

Un viaggio nel tempo a bordo del treno storico

Ogni uscita è un'occasione speciale per vivere un viaggio in un'atmosfera d'altri tempi a bordo di un treno storico composto dall'elettrotreno  ABDe 6/6  del 1963 e da due vagoni AB4 del 1923. Un tuffo nel passato da vivere viaggiando sulla tratta tra Locarno e Camedo. Un’esperienza unica a contatto con un territorio variegato, in un susseguirsi di gole profonde, montagne selvagge, fiumi e cascate.

È possibile acquistare il biglietto per viaggiare a bordo del vagone storico scegliendo orario di andata e di ritorno oppure viaggiare in totale libertà sull’elettrotreno con la carta giornaliera.

 

Maggiori informazioni
La Biglietteria
Piazza Stazione 3, CH-6601 Muralto
Tel. +41 (0)91 751 87 31
e-mail: labiglietteria@centovalli.ch

LuogoCentovalli
Indirizzo / ViaLocarno
PrevenditaAcquista biglietti su Biglietteria
Acquista biglietti
Lorenzo Reggiani (Chitarra) - Verbano Musica Estate
Chiesa S. Maria Assunta, Locarno
17.00

Recital del chitarrista luganese Lorenzo Reggiani nell'ambito della rassegna concertistica Verbano Musica Estate. Musiche di Bach, Martin, Llobet, Vassena, Bogdanovic. Ingresso libero con offerta. Prenotazione obbligatoria.

LuogoChiesa S. Maria Assunta
Indirizzo / ViaVia Cittadella 17, Locarno
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
ANNULLATO Jasmine
L'ideatorio, Cadro
15.15

Non bisogna fuggire da tutto ciò che puzza, perché, come cantava Fabrizio de André, dal diamante non nasce niente, dal letame nascono i fiori. È una delle morali della fiaba “Jasmine”, la piccola e intelligente fanciulla a cui il pubblico si affezionerà, protagonista del racconto di Giancarlo Sonzogni. Una fiaba per sognare, una fiaba per imparare a conoscere il mondo anche attraverso i suoi odori.

LuogoL'ideatorio
Indirizzo / ViaPiazza del municipio, Cadro
EtàPer famiglie
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Gruppo Mandolinistico Gandria - Concerto al Parco Ciani
Parco Ciani, Lugano
10.30

Il Gruppo Mandolinistico Gandria, fondato nel 1976, si compone di una ventina di elementi, suddivisi in primi mandolini, secondi mandolini, mandole, chitarre, mondoloncello e basso. Il vasto e variato repertorio comprende brani originali per orchestra a plettro e trascrizioni di brani classici e popolari, brani operistici, musica contemporanea e classica. 
Musiche di Maciocchi, Shostakovich, Bellini, Sartori e altri. Dirige il Maestro Stefano Bazzi.

LuogoParco Ciani
Indirizzo / ViaParco Ciani, Lugano
Info0763420618
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Assemblea FC Claro stagione 2020/21
Campo Sportivo "Al Ponte", Claro
20.00

Assemblea generale ordinaria stagione 2020/2021 del F.c. Claro.

LuogoCampo Sportivo "Al Ponte"
Indirizzo / ViaClaro
Info0795484407
Dal Sole di Brè all'Acqua di Gandria
Brè Gandria Lugano, Lugano
10.00

Siamo lieti di invitarvi alla terza edizione per giungere al Sasso della Predescia.

Quest'anno Cristina Calderari, terapeuta e guida ai luoghi energetici, ci conduce partendo da Brè, per attraversare il bosco con le sue antiche e millenarie presenze, fino ad arrivare a Gandria.
In un dialogo tra Corpo, Mente e Anima siamo condotti tra gli strati delle ere per rivelare le correlazioni tra le forme dell’acqua e la sinuosità del pendìo boscoso che ospita da tempo immemore l’imponente Sasso della Predescia e altri massi erratici tra le tracce ancestrali del rituale e dell’abitare, celebrandone le qualità nel momento propizio del Solstizio Estivo.

A Gandria ci attende un rinfresco alla terrazza sul lago della Bottega di Gandria.

 

Partenza da Brè alle ore 10
Arrivo a Gandria alle ore 14

Costo: 50.- (parte del ricavato è devoluto al progetto di valorizzazione di Gandria Antica)

Iscrizioni:
labottegadigandria@gmail.com
abbraccialatuanatura@gmail.com

Info: 091 797 17 17

Indossare scarpe adatte a un sentiero di montagna e portarsi un pranzo

Lugano - Brè paese: bus e funicolare
Gandria - Lugano: bus e battelli


Con La Bottega di Gandria, VivaGandria e Abbraccia La Tua Natura

LuogoBrè Gandria Lugano
Indirizzo / ViaLugano
Info0917971717
EtàPer tutti
Facebook Vai al link di facebook
the beautiful tragedy TO BE human
Teatro Dimitri, Verscio
18.00

Lavoro Collettivo di Fine Formazione del terzo anno Bachelor dell'Accademia Dimitri

LuogoTeatro Dimitri
Indirizzo / ViaVerscio
Prezzo20 CHF
Etàdai 10anni
Sito webVai al sito
PrevenditaAcquista biglietti
"Pakistan - Fra corruzione e speranza" - L’esperienza di LivingEducation e le sue radici in Ticino
videoconferenza zoom, Bellinzona
20.00

Per festeggiare il 20° anniversario di progetti a favore delle donne in Pakistan, la sezione LivingEducation Ticino organizza una conferenza online "PAKISTAN – FRA CORRUZIONE E SPERANZA"  alla presenza del co-fondatore Dr. Yahya Bajwa, di Baden, del responsabile LivingEducation Pakistan Signor Fida Hussein che si collegherà direttamente dal Pakistan e del team ticinese.
 
L’appuntamento è per Domenica 20 giugno 2021, alle ore 20h00 – 21.30.

Sarà un bel momento per conoscere meglio il paese considerando le opportunità e i rischi di operare in un contesto culturale complesso. Infatti LivingEducation promuove i progetti sociali che mirano a dare a ragazze e donne senza mezzi in Pakistan, un futuro migliore e più indipendente per il tramite dell’istruzione scolastica.

 

Sono parte integrante del progetto la casa per donne maltrattate e l’ufficio per i diritti umani, che forniscono assistenza giuridica e medica nonché psicologica a ragazze e donne toccate da violenza domestica ed emarginazione – indipendentemente da origine e religione. Si pensi alla difficile situazione sociale in cui versano le donne in Pakistan, in particolare nelle fasce della popolazione più sfavorite.

 

Il Gruppo LivingEducation Ticino nasce nel 2015. I suoi membri fondatori sono Massimo Collura, Agata Carloni, Tania Taddei e Usman Baig che nel corso degli anni si sono attivati  con diversi momenti di incontro, partecipando a numerose manifestazioni e mercatini. Lo scopo è di far conoscere l’associazione a livello Cantonale e raccogliere i fondi necessari a sostegno della realizzazione di numerosi progetti a favore delle donne in Pakistan.

L’appuntamento si inserisce nella rassegna “I Verdi a colloquio con gli specialisti” nata con l’intento di facilitare, anche online, l’incontro e lo scambio con realtà complesse che ci interpellano.
Al termine della conferenza il pubblico presente online potrà porre le proprie domande.

 

Luogovideoconferenza zoom
Indirizzo / ViaBellinzona
Info0792401450
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Collezionismo: Sabato 19 e domenica 20 giugno 2021 torna a Castellammare di Stabia il Memorial Corre
Hotel Queen Daisy, Castellammare di Stabia
20.00

 

Torna a Castellammare di Stabia in provincia di Napoli, con la 52° edizione, la manifestazione Memorial Correale, organizzata dall’Associazione Circolo Tempo Libero, in memoria del defunto presidente Salvatore Correale, attirando centinaia di visitatori e partecipanti provenienti da ogni regione d’Italia.

La mostra mercato di numismatica, filatelia, cartamoneta, cartoline, libri e collezionismo di vario genere, si terrà per la prima volta presso le sale dell'Hotel Queen Daisy, che si trova in via Schito n°185.

Queen Daisy, una struttura quattro stelle, moderna ed elegante di nuova costruzione concepita secondo gli attuali standard alberghieri.

Il Queen Daisy vanta una posizione strategica, in una zona industriale, a poche centinaia di metri dallo svincolo autostradale di Castellammare di Stabia/Pompei e vicino ai luoghi più belli della Campania come lo splendido sito di Marina di Stabia, la Penisola Sorrentina, la Costiera Amalfitana, gli scavi di Pompei, gli scavi di Ercolano, il Vesuvio, Napoli e Salerno, Paestum e Caserta, Capri e Ischia.

Un luogo ideale per soggiornare in ogni occasione.

Saranno due giorni dedicati ad oggetti senza tempo che hanno segnato la nostra storia, un lungo viaggio tra monete rare, ammirando vere e proprie opere d’arte, ricordando una nobile tradizione italiana, la cartamoneta, per apprezzare la maestria e la creatività degli incisori di medaglie commemorative, militari e religiose, esplorando l’universo filatelico, tra francobolli che raccontano frammenti storici, unici ed irripetibili e cartoline che raffiguravano bellezze architettoniche e artistiche da tutto il mondo.

Castellammare di Stabia è diventata nel tempo, nel panorama nazionale del collezionismo, punto di riferimento per esperti operatori del settore e studiosi.

All’interno della sala interna dedicata all’evento, sarà possibile scambiare, acquistare o vendere: monete, francobolli, banconote, decorazioni e calendari militari, cartoline, stampe, orologi, albume raccoglitori da collezione, immagini sacre, carte telefoniche, quotidiani, locandine, libri, fumetti, figurine, penne da scrittura, pins, spille.

L’ingresso è gratuito, a disposizione parcheggio privato della struttura alberghiera, video sorvegliato e custodito.

Gli orari di sabato saranno dalle ore 9 alle 13, breve pausa pranzo, ripresa dalle ore 15:30 alle 19, si potrà usufruire di servizio bar, area di ristoro, con menù a prezzo fisso con specialità del luogo, mentre domenica dalle ore 9 alle 13.

Con il patrocinio della FSFI - Federazione fra le Società Filateliche Italiane, sabato 19 giugno 2021, dalle ore 9 alle 13, con la presenza di Poste Italiane, sarà disposto un servizio filatelico temporaneo, emissione di una cartolina a tiratura limitata, francobollo a tema e annullo speciale.

LuogoHotel Queen Daisy
Indirizzo / ViaVia Schito n.185, Castellammare di Stabia
PeriodoDal 19.06.2021 al 20.06.2021
GiorniSa Do
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Youtube Vai al link di YouTube
Non recitano da cani - Rassegna teatrale all'aperto - ingresso gratuito
Stabio, Stabio
21.00

17– 20 giugno 2021
NON RECITANO DA CANI
RASSEGNA TEATRALE ALL’APERTO - STABIO

ingresso libero
prenotazione obbligatoria
www.museostabio.ch/eventi

LIKE - giovedì 17  giugno, ore: 21.00
età consigliata: dai 13+ anni e per un pubblico adulto

Like è uno spettacolo fuori programma, senza davvero esserlo, dato che spopolano profili social di cani, alcuni con un numero impressionante di followers.
Il tema è quello dei “like”, l’indice di gradimento che conta per essere popolari e molto social.
Una storia incentrata sulle inquietanti ma anche stimolanti sfide poste dall’introduzione nella vita di tutti noi dalle nuove tecnologie e in modo particolare dai social-media.
 
 
ZANNA BIANCA - venerdì 18  giugno, ore: 21.00 – con Luigi D’Elia
età consigliata: dagli 8+ anni e per un pubblico adulto

Liberamente ispirato ai romanzi e alla avventurosa vita di Jack London, questo è uno spettacolo che ha gli occhi di un lupo, da quando cucciolo scopre il mondo fuori dalla tana a quando fa esperienza della vita e della morte, della notte, dell’uomo, fino all’incontro più strano e misterioso: un ululato sconosciuto, nella notte.
Un racconto che morde, a volte corre veloce sulla neve, altre volte si raccoglie intorno al fuoco.
 
IO E LUI  - sabato 19  giugno, ore: 21.00
età consigliata: dai 5+ anni e per un pubblico adulto

Uno spettacolo che, in maniera giocosa e divertente, approccia la tematica dell’abbandono dei cani unendo, per la prima volta, il teatro e la pet-therapy.
L’artista Unnico insieme al suo cane Spank riusciranno a trasportare adulti e bambini in un gioco fatto di improvvisazione e allegria. Uno show per tutti i gusti dove non mancheranno numeri di abilità e destrezza.
 
UNA BELLISSIMA CATASTROFE - domenica 20  giugno, ore: 21.00
età consigliata: dai 5+ anni e per un pubblico adulto

Il libro delle storie è pronto come sempre. Le pagine si aprono e i personaggi prendono vita una storia dopo l’altra, finché accade qualcosa di misterioso: all’improvviso il libro smette di funzionare e le storie si mescolano tra loro. E così, il Lupo e la Principessa si trovano per caso nella stessa pagina: sarà un incontro davvero inaspettato.
“Una bellissima catastrofe” nasce così, dal desiderio di confrontarci con il tema del destino.


Organizzano: Dicastero cultura di Stabio, Museo della civiltà contadina di Stabio, Terra e Laghi Festival

LuogoStabio
Indirizzo / ViaStabio
PeriodoDal 17.06.2021 al 20.06.2021
GiorniGi Ve Sa Do
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
A mente fresca 2021: il cartellone estivo di Casalecchio di Reno (BO)
Casalecchio di Reno, Casalecchio di Reno
20.00

Prenderà il via il prossimo 4 giugno, alle 17.30, presso il Teatro comunale Laura Betti, con il concerto degli artisti hip hop So Beast e Menny e la restituzione del laboratorio FLOW It’s bigger than hip hop che ha coinvolto 15 giovanissimi, il cartellone estivo “A Mente Fresca – È bello esserci”, promosso dal Comune di Casalecchio di Reno con il coordinamento del servizio Casalecchio delle Culture e la collaborazione di tantissime realtà del territorio casalecchiese e metropolitano, che quest’anno più che mai mette al centro le risorse locali e la cultura in tutte le sue forme, proponendo suggestivi appuntamenti nei luoghi più belli della nostra città meritevoli di essere conosciuti, amati, vissuti.

Molte delle iniziative in programma fanno anche parte di Bologna Estate 2021, il cartellone di attività promosso e coordinato dal Comune di Bologna e dalla Città metropolitana di Bologna – Destinazione turistica.

 

“La nuova normalità”, sottolinea Simona Pinelli, assessore a Cultura Nuove generazioni Marketing territoriale e Turismo del Comune di Casalecchio di Reno, “è far ripartire la cultura. Tornare a vedere visi, toccare mani, sentire il respiro di quel pubblico di cui la cultura ha estremamente bisogno. Proposte di teatro, arte, cinema, musica, letteratura, arti circensi ed enogastronomia, tutto questo è A mente fresca 2021. Tutto questo è aggregazione bella, che fa crescere, ti costruisce un tassello in più all'interno del cuore e dell’anima. La normalità è diventata godere di queste cose che prima davamo per scontato. Niente sarebbe stato possibile se non ci fosse stato l’impegno e la collaborazione di tutti i soggetti organizzatori che ringrazio immensamente così come ringrazio tutti coloro che all’interno della nostra istituzione hanno fatto sì che ciò potesse accadere. Ritrovare la cultura come se ripartisse da zero è il massimo del ritorno alla normalità, noi ci crediamo e speriamo di essere in tanti a farlo”.

 

Andiamo in ordine cronologico e proseguiamo con le Pillole di Equilibri di Arterego che nel meraviglioso parco di Casa delle Acque, nell’arena estiva di Casa Museo Nena nuova di zecca e nel giardino di Spazio Eco in uno degli angoli più incantevoli del territorio, porta in scena con orario pomeridiano  e serale un circo contemporaneo fatto di contaminazioni di danza urbana, living performances  e cabaret (4/5/6/12/25/26 giugno www.arterego.org).

 

La sedicesima edizione della rassegna Politicamente Scorretto – made in Casalecchio di Reno sotto l’egida di Carlo Lucarelli – propone tra l’11 e il 24 giugno suggestivi spettacoli teatrali grazie a ATER Fondazione, incontri con artisti del calibro di Murubutu e Willie Peyote, panel sui temi di cittadinanza e legalità che hanno sempre contraddistinto la rassegna, il tutto tra l’arena estiva di Casa Museo Nena, Casa della Conoscenza e Teatro comunale Laura Betti (www.politicamentescorretto.org).

 

L’11 e 12 giugno la proposta “T’arcordet al Lido?”, dell’associazione casalecchiese Casa delle Acque, invita quanti hanno amato il Lido di Casalecchio dei tempi che furono a raccontarlo proprio lì, sul posto, davanti a una telecamera inviando prima la propria candidatura a casadelleacque@gmail.com

 

La stagione estiva di teatro ragazzi “Levare le ancore”, grazie ad ATER Fondazione e al nostro Teatro comunale Laura Betti, mette in scena nell’arena estiva di Casa Museo Nena 3 spettacoli rivolti ai piccoli e piccolissimi il 13 (Mattia e il nonno), 20 (I cattivini) e 27 giugno (Brutti anatroccoli), alle 18.30, con prenotazione obbligatoria a biglietteria@teatrocasalecchio.it

 

“La fiducia si eredita”, il 15, 22 e 29 giugno, su due turni serali ore 19 e 21.30, è invece il titolo dell’interessante format ideato dall’associazione culturale Nina Onlus che prevede una visita guidata sui generis all’interno della splendida Casa Museo Nena – nella quale sono ricostruite le ambientazioni della vita famigliare ottocentesca – con degustazione di prodotti e creazione di un’opera collettiva sul tema della fiducia.

Info su www.museonena.it e prenotazione obbligatoria al 351 5355800.

 

Il 25 giugno, alle 21.15, a Casa delle Acque, il cartellone estivo lascia spazio alla proiezione del toccante docufilm “Per sempre giovani” sulla strage del Salvemini in cui il 6 dicembre 1990 persero la vita 15 studenti quindicenni che si trovavano nell’ex succursale dell’istituto Salvemini in via del Fanciullo a Casalecchio di Reno colpita da un aereo militare in avaria. Il docufilm è stato promosso e finanziato dall’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna per la regia di Stefano Ferrari.

 

Ultimi appuntamenti del mese di giugno, il 27 giugno (ore 15), con la rievocazione storica ottocentesca davanti a Villa Sampieri Talon, realizzata dall’associazione 8cento nell’ambito del progetto “Le Strade dei Patrioti – Itinerario rossiniano” (info e prenotazioni: www.8cento.org – cell. 340 2719343 info@8cento.org), mentre il 29 giugno (ore 21), grazie a Canali di Bologna e Casa delle Acque, è in programma in via Lido 15 un reading teatrale sul cambiamento climatico dal titolo “La margherita di Adele. Il futuro tra scienza, informazione e spettacolo” prodotto dall’associazione culturale SpostaMenti di Bologna. L’incontro, che si aprirà con un aperitivo, fa parte della rassegna estiva “Sere sull’acqua” ed è su prenotazione: prenotazioni@canalidibologna.it

 

Anche nel mese di luglio, numerosi gli appuntamenti da non perdere.

Si parte il 3 luglio con la tappa casalecchiese di “Zola Jazz&Wine”, un connubio tra musica jazz, vino e passeggiate nella natura: si parte infatti dall’Eremo di Tizzano alle ore 17 per arrivare a Villa Marescalchi godendosi nel percorso gli interventi musicali del vibrafonista e compositore Pasquale Mirra e alla fine la degustazione dei prodotti dell’azienda vitivinicola Tizzano (prenotazioni www.crinalibologna.it).

 

La musica, in particolare il balfolk, è la protagonista anche dei successivi appuntamenti di “Luglio in musica alla Filanda” organizzati dall’associazione Percorsi di Pace nel Giardino della Casa per la Pace La Filanda il 6, 13, 21 e 27 luglio alle 20.30, rispettivamente con i gruppi Fragole e Tempesta, Archam, Jamin-a e Gruppo emiliano di musica popolare. Ingresso libero ma con possibilità di lasciare un’offerta.

 

Un’altra associazione storica casalecchiese, Casalecchio Insieme Proloco, realizzerà nelle giornate di sabato 10 e domenica 11 luglio, in Piazza del Popolo, la Festa dei Sapori curiosi che mira a offrire al pubblico abbinamenti originali tra piatti della tradizione e rivisitazioni contemporanee grazie all’apporto dei ristoratori locali.

 

Luglio prosegue poi con i seguenti appuntamenti:

- 18 luglio, dalle 17, al Parco della Chiusa, con “La retta è per chi ha fretta. Dentro e fuori la Via degli Dei vol. 4”, il Festival di Turismo responsabile IT.A.CA’ mette insieme percorso botanico e apistico, cena e performance teatrale, con possibilità di dormire nell’edificio Montagnola di Mezzo all’interno del Parco e svegliarsi all’alba per un incontro di yoga e meditazione (info e prenotazioni: www.festivalitaca.net info@festivalitaca.net whatsapp 3401779941)

- 23 luglio, da Villa Spada al Parco della Chiusa, è questo l’itinerario scelto per il primo dei tre appuntamenti casalecchiesi del festival Crinali di Destinazione turistica Bologna metropolitana con inizio sempre alle ore 16. Gli altri saranno il 6 agosto, dal Paraporto Scaletta con un percorso ad anello all’interno del Parco della Chiusa, e il 10 settembre con partenza dall’Eremo di Tizzano e percorso collinare che attraverserà le vigne dell’omonima azienda agricola (info e prenotazioni: www.crinalibologna.it)

- 28 luglio, Canali di Bologna in collaborazione con Casa delle Acque, propone alle 19 la passeggiata “Acqua in bocca” con cena finale in una location ancora da definire (per info: www.canalidibologna.it).

 

Ad agosto, venerdì 27, alle 21, si terrà il concerto del gruppo Zambramora “Tra Oriente e Occidente”, per la rassegna Corti Chiese e Cortili a cura di Fondazione Rocca Bentivoglio, che inonderà il parco di Casa delle Acque con suoni provenienti dalla musica araba, ebraica, dallo swing manouche del primo Django Reinhardt e dalla musica balcanica e zingara.

 

Il cartellone estivo si chiude in bellezza, il 24 settembre, nello scenario dell’ex Limonaia di Villa Sampieri Talon al Parco della Chiusa, dove nel pomeriggio il perAspera14 Festival di arti interdisciplinari contemporanee, porterà la performance site specific “Gesto Silenzio” di Francesco Giomi (ingresso su prenotazione con  contributo libero: info@perasperafestival.org whatsapp 349 5824266).

 

 

 

INFO UTILI

 

A mente fresca 2021

Giugno – luglio – agosto – settembre

Casalecchio di Reno

 

#Amentefresca

tiny.cc/Amentefresca2021

 

In collaborazione con:

Arterego Equilibri Festival, ATER Fondazione-Teatro comunale Laura Betti, Canali di Bologna, Casa delle Acque Aps, Casalecchio Insieme, Casa Museo Nena, Fondazione Rocca dei Bentivoglio-Corti Chiese e Cortili, Crinali Festival, Festival IT.A.CA’, 8cento Aps, PerAspera Festival, Percorsi di Pace, Spazio Eco, Zola Jazz&Wine

Con:

XVI edizione di Politicamente Scorretto

 

Dove:

Teatro comunale Laura Betti – Piazza del Popolo 1

Casa delle Acque – via del Lido 15

Arena estiva Casa Museo Nena – via del Lavoro 46

Spazio Eco – via dei Mille 26

Casa della Conoscenza – via Porrettana 360

Parco della Chiusa – via Panoramica

Eremo di Tizzano – via Tizzano 34

Casa per la Pace La Filanda – via Canonici Renani 8

Piazza del Popolo

Paraporto Scaletta – via Canale

Villa Marescalchi Azienda Agricola Tizzano – via Marescalchi 13

LuogoCasalecchio di Reno
Indirizzo / ViaCasalecchio di Reno, Casalecchio di Reno
PeriodoDal 04.06.2021 al 24.09.2021
GiorniTutti i giorni
Info0516569105
Due fratelli - una passione
Galleria Vecchia Posta, Brusino Arsizio
17.00

HEIDE MARTIN-KOTTER

MICHAEL KOTTER

due fratelli - una passione, oli collages, litografie

Mostra dal 3 giugno al 29 giugno 2021, Vernissage 3 giovedì 3 giugno 2021

Orari: venerdì e sabato 14.00-18.00, domenica e festivi 10.00-12.00 e 14.00 - 18.00

LuogoGalleria Vecchia Posta
Indirizzo / ViaLungolago P. Roncaioli 69, Brusino Arsizio
PeriodoDal 03.06.2021 al 29.06.2021
GiorniVe Sa Do
EtàPer tutti
Mostra Past/present
Galleria Michela Negrini, Lugano

Past/ Present, la nuova mostra con cui Michela Negrini prosegue la stagione espositiva della sua galleria a Lugano, riunisce diverse opere che, con i loro riferimenti, chiamano in causa la questione del tempo ed esistenza.

La mostra, una collettiva, si estende oltre i confini abituali delle immagini, nella loro dimensione spaziale e temporale, e nasce da una riflessione su questo particolare tempo “congelato” che stiamo vivendo a causa della pandemia Covid19. 

Una delle numerose conseguenze della pandemia è il cambiamento della nostra percezione del tempo. Lo spazio della vita quotidina ha subito enormi limitazioni. Il virus, inatteso, ci ha bloccati. Abituati a guardare al futuro, oggi viviamo nell’incertezza. Prigionieri del presente, la vita è diventata sopravvivenza, senza proiezione, se non quella individuale. Dopo anni di progresso, viviamo i limiti del presente e l’impossibilità di immaginare il futuro: grande contraddizione della nostra epoca.

La mostra esplora, attraverso il lavoro di quattro artisti – Elisabetta Benassi (Italia), Liliana Moro (Italia), Melik Ohanian (Francia), Namsal Siedlecki (Italia/USA) - le molte implicazioni dell'esperienza del tempo, della sua essenza e della sua percezione. 

 

LuogoGalleria Michela Negrini
Indirizzo / ViaVia Dufour 1, Lugano
PeriodoDal 20.05.2021 al 10.09.2021
GiorniTutti i giorni
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Grotti Tour
Lago di Lugano , Lugano
19.20

Da giovedì 13 maggio e fino a sabato 18 settembre 2021, ritornano le corse serali dei grotti sul Ceresio, un’occasione per residenti e turisti per trascorrere una serata all’insegna del viaggio e dei sapori della tradizione.  

Il Tour dei Grotti è un appuntamento da non perdere, che consente di far rotta da Lugano o Paradiso ai grotti situati a San Rocco, Caprino, Grotto Pescatori, Cantine di Gandria, Gandria, Grotto Elvezia.

Il servizio è attivo ogni giovedì, venerdì e sabato con partenze alle ore 19:15 e 21:35 dall’imbarcadero Lugano Centrale (19:22 da Paradiso), imbarcandosi sulla prima corsa, si potranno trascorrere oltre due ore per cenare in totale relax in riva al lago, per poi rientrare comodamente con la seconda corsa a Lugano.

Si ricorda che a bordo dei battelli vige l’obbligo di mascherina.

Non dimenticate di riservare un posto al grotto! Scegliete uno dei seguenti grotti per la vostra tipica cena ticinese e raggiungetelo comodamente con il battello:

Ristorante Antico +41 91 971 48 71
Ristorante Roccabella +41 91 971 27 22
Locanda Gandriese +41 91 971 41 81
Grotto Elvezia +41 91 971 44 51
Grotto Descanso +41 91 922 80 71
Grotto Teresa +41 91 923 58 95
Grotto San Rocco +41 91 923 98 60
Grotto dei Pescatori +41 79 230 17 27

PREZZI:

Andata e Andata/Ritorno
Adulti: CHF 15.00
Ragazzi (6 -16): CHF 15.00
Bambini ( 0 – 5): battello gratuito

Per informazioni www.lakelugano.ch
sales@lakelugano.ch / 091 222 11 13

LuogoLago di Lugano
Indirizzo / ViaLugano
PeriodoDal 13.05.2021 al 18.09.2021
GiorniTutti i giorni
PrevenditaAcquista biglietti su Biglietteria
Acquista biglietti
Jean e Marguerite Arp al Ronco dei Fiori
Fondazione Marguerite Arp, Locarno
14.00 - 18.00

Nel 1959 Marguerite Hagenbach (1902-1994) e Jean/Hans Arp (1886-1966) si uniscono in matrimonio e acquistano la tenuta Ronco dei Fiori a Locarno-Solduno, dove si stabiliscono l’anno successivo. Entrambi da decenni frequentavano il Canton Ticino, definito da Arp “le plus beau pays dans l’Europe” (intervista RSI 1964).

Nell’atelier della nuova dimora immersa in un rigoglioso giardino e al fianco di Marguerite, Arp sviluppa nuovi linguaggi che rivelano un’inesauribile voglia di sperimentare nei fecondi anni della maturità.

La mostra, che dallo spazio espositivo si estende al giardino, presenta una cinquantina di opere realizzate da Arp negli anni Sessanta e una selezione di fotografie e documenti. Tutti i pezzi esposti appartengono alla collezione della Fondazione Marguerite Arp.

Ampio spazio è dedicato alle opere su carta – disegni, dipinti, collage e découpage – e in particolare all’insieme delle Poupées nelle loro diverse declinazioni: dalla Poupée borgne (1963) in bronzo, alla “bambola” in vetro di Murano (1964), fino a tutta una serie di sagome di carta i cui contorni stilizzati rimandano alla figura umana, spesso femminile, ma anche ad anfibi o anfore. I titoli delle opere rivelano la fantasia e la creatività di Arp poeta e, insieme alle dediche, testimoniano il profondo affetto nei confronti di Marguerite.

Nello spazio espositivo l’occhio è catturato da intriganti sculture in marmo di Peccia, come Scrutant l’horizon (1964) o Concrétion ambitieuse, mentre nel giardino si scopre una nuova tipologia di opere in granito belga leggibili come un’ibridazione tra la scultura a tutto tondo e il rilievo. Queste sculture si staccano da quanto Arp aveva realizzato fino a quel momento e svelano quanto le caratteristiche architettoniche e paesaggistiche del Ronco dei Fiori lo abbiano ispirato.

LuogoFondazione Marguerite Arp
Indirizzo / Viavia alle Vigne 46, Locarno
PeriodoDal 25.04.2021 al 31.10.2021
GiorniDo
Prezzo5 CHF
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Imperfetto - Un'esposizione fra inciampi e abilità del nostro cervello
L'ideatorio, Cadro
20.00

Siamo sicuri di quello che vediamo? La percezione è una fotografia fedele della realtà? Quali fattori influenzano le nostre prese di decisioni? Il percorso espositivo invita il pubblico – grandi e piccini – a sperimentare gli inciampi del nostro cervello e le sue piccole imperfezioni. A fronte d’innumerevoli abilità che nessuna macchina può ancora imitare, si potrà scoprire che la forza del nostro cervello sta proprio nella sua imperfezione. Attraverso postazioni, storie, immagini e suggestioni, scopriremo che capacità e intelligenza non nascono da una struttura cristallina e immutabile, ma piuttosto da una struttura molle e imperfetta. Questa è la vera ‘perfezione’ di quella meraviglia che chiamiamo ‘cervello’.

LuogoL'ideatorio
Indirizzo / ViaPiazza del Municipio 1, Cadro
PeriodoDal 06.03.2021 al 20.06.2021
GiorniSa Do
Prezzo CHF
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Youtube Vai al link di YouTube
Pompei e Villa dei Misteri
Scavi di Pompei, Pompei Scavi
20.00

La visita guidata agli scavi di Pompei. Il tour degli Scavi di Pompei è un’esperienza unica. È come compiere un viaggio nel tempo: si respira l’atmosfera della vita nell’antichità. Quella pubblica, e soprattutto quella privata… ma un bel giorno d’estate tutto finì! L’eruzione del Vesuvio del 79 d.C. seppellì Pompei sotto una coltre di cenere e lapilli. La maggior parte degli abitanti, fuggiti dalle case, trovò la morte sul litorale. I pochi rimasti, nella speranza di salvarsi nei sotterranei delle loro abitazioni, morirono asfissiati. I calchi in gesso dei loro corpi in agonia, sono la commovente testimonianza della tragedia. Scopri tutti i dettagli della nostra visita guidata agli scavi di Pompei che si concluderà con la famosa e recentemente restaurata Villa dei Misteri. Scopri tutti i dettagli della nostra visita guidata agli scavi di Pompei e richiedi un preventivo con le nostre guide turistiche esperte
Durata +2 ore circa
Appuntamento piazza ESEDRA presso porta Marina inferiore
Tutti i giorni partenze ore 10.00
Info e prenotazioni +39 081 5499953 - 3357851710
Richiedi il preventivo a visitenapoli@gmail.it
https://www.guideturistichenapoli.it/visite-guidate-napoli/

LuogoScavi di Pompei
Indirizzo / ViaPiazze Esedra 35, Pompei Scavi
PeriodoDal 08.12.2020 al 31.12.2021
GiorniTutti i giorni
Info390815499953
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Youtube Vai al link di YouTube
Hcb Ticino Rockets - Ajoie
Raiffeisen BiascArena, Biasca
19.30

Per motivi di rintracciabilità sarà obbligatorio presentare un documento d’identità ufficiale all’entrata.

Ogni biglietto deve corrispondere al nominativo della persona che lo possiede.

Nel rispetto delle direttive emanate dalle autorità cantonali, la Raiffeisen BiascArena sarà divisa in tre settori distinti e avrà una capacità ridotta a 600 spettatori.

La stagione 2020/21 sarà una stagione particolare per i Ticino Rockets, che non dovendo preoccuparsi della retrocessione, potranno concentrarsi sull’obiettivo primario di formare giovani giocatori e permettere loro di fare il grande salto nell’hockey professionistico. Per poter riuscire in questo intento, staff tecnico e giocatori vi aspettano alla Raiffeisen BiascArena a sostenerli!

LuogoRaiffeisen BiascArena
Indirizzo / ViaBiasca
PeriodoDal 02.10.2020 al 02.10.2021
GiorniTutti i giorni
PrevenditaAcquista biglietti su Biglietteria
Acquista biglietti
Nuova esposizione del Museo etnografico della Valle di Muggio
Casa Cantoni , Cabbio
14.00

Esposizione temporanea Pezzi di frontiera. Geografie e immaginario del confine. Il percorso espositivo accompagnerà il visitatore in un viaggio lungo i confini geografici, culturali e immaginari partendo dalle molteplici testimonianze presenti nella Valle di Muggio e ampliando lo sguardo al Mondo.

Le novità nell’allestimento e nell’offerta didattica saranno numerose. Visitabile da martedì a domenica dalle 14.00 alle 17.00. Fino al 2023.

LuogoCasa Cantoni
Indirizzo / ViaCabbio
PeriodoDal 09.06.2020 al 30.10.2022
GiorniMa Me Gi Ve Sa Do
Prezzo8 CHF
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
News e approfondimenti Ticino
© 2021 , All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile